In caso di sinistro

Guida ai sinistri

Risarcimento diretto

Quando si applica il Risarcimento Diretto

Dal 1° febbraio 2007, questa procedura si applica a tutti sinistri RCA, verificatisi nel territorio Italiano (o di San Marino o di Città del Vaticano) a condizione che:

  • il sinistro abbia determinato la collisione tra due (e non più di due) veicoli;
  • che i veicoli siano stati immatricolati in Italia (o nella Repubblica di San Marino o in Città del Vaticano);
  • i predetti veicoli siano targati (autoveicoli, motoveicoli, i nuovi ciclomotori se muniti di targa) e regolarmente assicurati;
  • che non sia emersa la responsabilità di terzi soggetti.

 

Leggi le Istruzioni e Scarica i moduli

I sinistri che non rientrano nel Risarcimento Diretto

Utilizzando il modulo blu, compilare la denuncia di sinistro nel modo più completo possibile con tutti i particolari sulla dinamica dello stesso.

Il modulo blu  è disponibile presso tutte le nostre agenzie.

La denuncia di sinistro deve essere effettuata dal conducente del veicolo coinvolto o, se persona diversa, dal proprietario entro 3 giorni da quello in cui l’incidente si è verificato.

 

Leggi la procedura e tutti i tuoi diritti

Cosa fare in caso di danni al proprio veicolo

Si applica nei casi di:

Incendio – furto – eventi naturali e ritiro patente – infortuni del conducente (se compresi),

Cosa fare:

  • fare denuncia scritta e consegnarla entro 3 giorni dall’accaduto all’Agenzia presso la quale è stato stipulato il contratto;
  • fornire all’Agenzia nel più breve tempo possibile tutti i documenti e gli atti giudiziari relativi al sinistro

 

Continua a leggere

Il Fondo Vittime della Strada

Esso opera nei seguenti casi:

  • nel caso di sinistri causati da veicoli non identificati – operante per i soli danni alle persone;
  • nel caso di sinistri causati da veicoli non assicurati – operante per i soli danni alle persone ed anche, con una franchigia (somma a carico del danneggiato) di € 500,00, per i danni alle cose;
  • nel caso di sinistri causati da veicoli che siano stati oggetto di furto prima del sinistro e il furto sia stato denunciato da almeno 24 ore;
  • in caso di sinistri causati da veicoli assicurati con imprese poste in “Liquidazione Coatta Amministrativa”.

 

Come procedere in questi casi

Casistiche particolari:

Incidenti con veicoli stranieri in Italia o avvunuti all’estero.

 

Cosa fare in caso di sinistro in auto

Documentazione in caso in caso di sinistro