Scelgo Io

 

Attività anti frode
(Provvedimento n. 1 del 19 marzo 2013 - Regolamento 44)

  • Ai sensi dell’art. 30 della legge n. 27/2012 si comunica che nel 2016 è stata conseguita una riduzione degli oneri per i sinistri, derivante dall'accertamento delle frodi, conseguente all'attività di controllo e repressione delle frodi autonomamente svolta, pari ad € 1.137.514
  • Ai sensi dell’art. 30 della legge n. 27/2012 si comunica che nel 2015 è stata conseguita una riduzione degli oneri per i sinistri, derivante dall'accertamento delle frodi, conseguente all'attività di controllo e repressione delle frodi autonomamente svolta, pari ad € 1.909.204.
  • Ai sensi dell’art. 30 della legge n. 27/2012 si comunica che nel 2014 è stata conseguita una riduzione degli oneri per i sinistri, derivante dall'accertamento delle frodi, conseguente all'attività di controllo e repressione delle frodi autonomamente svolta, pari ad € 2.445.032,68.
  • Ai sensi dell’art. 30 della legge n. 27/2012 si comunica che nel 2013 è stata conseguita una riduzione degli oneri per i sinistri, derivante dall'accertamento delle frodi, conseguente all'attività di controllo e repressione delle frodi autonomamente svolta, pari ad € 1.280.000.
  • Ai sensi dell’art. 30 della legge n. 27/2012 si comunica che nel 2012 è stata conseguita una riduzione degli oneri per i sinistri, derivante dall'accertamento delle frodi, conseguente all'attività di controllo e repressione delle frodi autonomamente svolta, pari ad € 25.500.

Modifiche contrattuali previste dalla Legge 17 dicembre 2012, n. 221 - abolizione tacito rinnovo

In ottemperanza alla Legge 17 dicembre 2012, n. 221, "il contratto di assicurazione obbligatoria della responsabilità civile derivante dalla circolazione dei veicoli a motore e dei natanti non può essere stipulato per una durata superiore all'anno e non può essere tacitamente rinnovato, in deroga all'articolo 1899, primo e secondo comma, del codice civile", si informa che la clausola di tacito rinnovo presente sui contratti in vigore non avrà effetto a far data dal 1° gennaio 2013.

La Società mantiene comunque operanti le garanzie prestate sino alla data di effetto del nuovo contratto, ma non oltre il quindicesimo giorno successivo alla scadenza contrattuale.

 

 

Attestati di rischio
La informiamo che potrà ricevere una copia in formato digitale dell’attestato di rischio nei seguenti modi:

  • Cliccando sul link “Le mie polizze” e registrandosi all'Area Clienti Amissima: nella sezione "Documentazione" relativa ai suoi cotratti RC Auto è disponibile per la consultazione e la stampa l'attestazione dello stato di rischio;
  • Richiedendo l’attestato di rischio attraverso il nostro modulo contatti, selezionando come argomento della richiesta la voce “Attestato di rischio” e allegando una copia del suo documento di identità e di una sua dichiarazione firmata.

 

Preventivo e normative conformi al Codice delle assicurazioni private, ai Regolamenti e alle Circolari IVASS.
Per eventuali reclami riguardo al funzionamento del meccanismo di preventivazione scrivete a: preventivonline@amissima.it

 

Prima della sottoscrizione leggere il Fascicolo Informativo

FASCICOLI INFORMATIVI IN VIGORE
La Nota Informativa e le Condizioni Assicurative sono riportate nei Fascicoli Informativi

 

ARCHIVIO FASCICOLI INFORMATIVI NON PIÙ IN VIGORE

 

 

 
Indietro